La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

CASTELLANETA-Calci e pugni al padre per i soldi. Il ventunenne A.S. è stato arrestato dai carabinieri dopo aver aggredito il genitore il quale si era rifiutato di dargli del danaro. Il giovane è stato bloccato dai militari del Nucleo operativo della locale Compagnia che erano intervenuti dopo una chiamata alla centrale operativa dell’Arma.Appena sono arrivati i carabinieri hanno sorpreso il ventunenne a discutere animatamente con il padre.Per l’ennesima volta aveva chiesto soldi al genitore e dopo

Leggi l'articolo e dacci un parere...