La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Aveva nascosto una pistola in camera da letto. Un insospettabile è finito nella trappola tesagli dai poliziotti della sezione “Falchi” della Squadra Mobile. Rodolfo Cobbe, trentaquattrenne incensurato è stato preso dagli agenti in borghese diretti dal dottor Fabio Abis. Deve rispondere di detenzione illegale di arma ma anche di capi di abbigliamento con marchi contraffatti. Il blitz è scattato in un appartamento situato in via Pietro Nenni, nel quartiere Paolo VI. I poliziotti hanno eseguito una accurata perquisizione

Leggi l'articolo e dacci un parere...