La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Il tesoro dei pescatori di frodo era nascosto lì, a due passi dal mercato ittico. Sono stati gli agenti della Questura a scoprire la polveriera dei bracconieri di casa nostra. Nel corso dei servizi di prevenzione predisposti dall’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, diretti dal dottor Francesco Salmeri, nel pomeriggio di ieri la Squadra Nautica durante un servizio di perlustrazione della zona del locale mercato ittico in via della Fornaci - a Porta Napoli – hanno scovato un bustone

Leggi l'articolo e dacci un parere...