La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - La nuova viabilità fa scoppiare la protesta. E’ rivolta nella zona di Porta Napoli dove stamattina è spuntato il nuovo spartitraffico ed è esploso il caos. Prima la rotatoria “a fagiolo” nei pressi della stazione, ora i nuovi percorsi. Alla fonte le decisioni dell’assessorato ai lavori pubblici e gli interventi piombati nella zona che collega anche al capolinea dei bus extraurbani. Sul piede di guerra gli imprenditori di Porta Napoli che temono ripercussioni sulle loro attività. Ad essere penalizzati

Leggi l'articolo e dacci un parere...