La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Pesante atto intimidatorio, la scorsa notte, ai danni della Pro Logic, un’azienda che opera all’interno del molo polisettoriale. Ignoti hanno abbattuto una recinzione lunga trenta metri che delimita un’area in cui é custodito legname.Con molta probabilità gli autori dell’atto intimidatorio hanno utilizzato una macchina. Pare che in zona ci fosse un camionista che lavora per una ditta di spedizioni che ha notato un’autovettura sospetta con a bordo tre persone. Presumibilmente i tre hanno legato una corda al paraurti della

Leggi l'articolo e dacci un parere...