La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Era in trasferta nel capoluogo jonico per acquistare eroina da immettere poi sulla piazza del cosentino. Un uomo di 28 anni è finito invece nella rete dei Falchi della Squadra Mobile.Gino Malagrinò, originario di Cosenza, è stato notato mentre stava uscendo da uno degli stabili delle cosiddette “case bianche” di via Machiavelli, al quartiere Tamburi. La zona è da sempre tenuta sotto controllo da parte delle forze dell’ordine, poiché accoglie una delle centrali dello spaccio in città.Il

Leggi l'articolo e dacci un parere...