La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

MASSAFRA - Sono intervenuti per sedare una lite in famiglia, ma hanno scoperto che uno dei protagonisti era un sorvegliato che nellla casa della fidanzata non avrebbe proprio dovuto esserci. Sono stati i militari della Aliquota Radiomobile a trarre in arresto il massafrese Vittorio Giovinazzi, disoccupato, trentuno anni. Le manette sono scattate perà non per la lite che lo avrebbe visto protagonista, ma bensì perchè l’uomo si è reso responsabile della violazione degli obblighi derivanti dalla sorveglianza speciale a cui era

Leggi l'articolo e dacci un parere...