La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO – Sono stazionarie le condizioni di salute del 18enne che nella notte tra domenica e lunedì ha tentato di togliersi la vita nelle campagne di Grottaglie, ingerendo dei pesticidi. Il ragazzo si trova ancora nel reparto di rianimazione dell’ospedale “Giuseppe Moscati” della cittadina delle ceramiche. E’ in coma, per via dei danni provocati al suo organismo dall’ingestione di sostanze altamente tossiche. A salvargli la vita, evitando il peggio, è stato solo l’allarme tempestivo fatto scattare dalla famiglia, che si è

Leggi l'articolo e dacci un parere...