La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

Caro direttoreho apprezzato il taglio che avete dato all’articolo sul “filone organizzato” di venerdì. Riporto: “Obiettivo della protesta: la riforma Gelmini. Punto d’arrivo piazza Garibaldi con il corollario di traffico in tilt e la colonna sonora dei clacson impazziti. L’impressione, però, a vederli bighellonare tra un bar e l’altro o fermarsi a guardare le vetrine dei negozi, è che per molti è stata una giornata di filone collettivo. Allo sciopero avrà aderito, semmai, col pensiero. Quale migliore occasione per

Leggi l'articolo e dacci un parere...