La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - "Non ho a che fare con quel delitto". Parola di Cataldo Ricciardi. Il tarantino, da tempo ristretto in carcere, ha sconfessato le dichiarazione fatte da uno degli imputati del delitto di Alessandro Cimoli, ucciso nell‘agosto di due anni fa.L‘imputato aveva indicato Ricciardi come mandate. Ricciardi ha reso dichiarazioni al pm ed ha denunciato per calunnia il suo accusatore.

Leggi l'articolo e dacci un parere...