La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - E’ stato preso dai carabinieri dopo il furto sacrilego nella chiesa di Sant’Antonio. Daniele Ponti, quarant’anni, vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, ieri sera è stato acciuffato dai militari del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Taranto. Intorno alle 16 la centrale operativa del Comando provinciale ha ricevuto una telefonata da parte di un cittadino che aveva visto una persona introdursi all’interno della sacrestia della chiesa di via Regina Elena, dopo aver forzato la porta d’ingresso. E’ stata subito

Leggi l'articolo e dacci un parere...