La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

Egregio direttore E’ nei mercati rionali che regna maggiormente l’incertezza degli alimenti che si acquistano perchè non viene esposta l’etichetta e quindi, la provenienza del pesce e dell’ortofrutta. In questo periodo poi, il rischio è ancora maggiore perché può succedere che un pesce surgelato, vedasi seppie o crostacei, venga venduto per fresco o di provenienza locale. Ad evidenziare il fenomeno è l’Adoc Puglia che, girando tra i banchi dei venditori, ha verificato che solo il 42% di essi indica la provenienza

Leggi l'articolo e dacci un parere...