La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

MANDURIA – Sotto sequestro i pedalò della morte. E’ questo il primo risultato dell’attività di indagine scattata dopo la tragedia che ha funestato la domenica al mare in provincia di Taranto. A perdere la vita è stato un giovane di nazionalità senegalese, di 26 anni, che stava trascorrendo la domenica sulla spiaggia di San Pietro in Bevagna, nella marina di Manduria. Il giovane aveva affittato un pattino con il fratello ed alcuni amici, tra loro c’era anche

Leggi l'articolo e dacci un parere...