La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Ci è cascato anche il sindaco Stefàno. Cambiano gli inquilini a Palazzo di Città, ma i “maltrattamenti” ai giornalisti restano sempre gli stessi. Le sconcertanti accuse alla «stampa menzognera» mosse dal primo cittadino nella conferenza di fine anno e la becera reazione avuta dai consiglieri comunali di maggioranza quando il decano dei giornalisti tarantini ha provato a reagire alle parole di Stefàno, sono soltanto l’ultimo di quella lunga catena di episodi sintomatici dell’allergia verso l’informazione di cui soffre chi

Leggi l'articolo e dacci un parere...