La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

BARI - “Nonostante le festività, siamo in movimento”. E’ così che il rappresentante del comitato Torri Ania, Paolo Lepore, ha annunciato la trasferta odierna che ha visto gli assegnatari manifestare a Bari. Perché nella loro case stanno arrivando i bollettini di pagamento delle rate del mutuo, bollettini che loro ritengono di non dover pagare. Stamattina, in più di un centinaio, hanno dato vita ad un presidio in attesa della riunione del consiglio regionale, presso la sede di via Capruzzi. Sono le

Leggi l'articolo e dacci un parere...