La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

Il patron Donato Carelli si rivolse ai giudici per denunciare i sospetti sulle corse all’Ippodromo. La competizione disputata a Taranto nel ‘96 è la prima combine citata nell’inchiesta con la quale la Procura di Napoli ha inquadrato il patto tra mala ionica e campana per pilotare le gare.

Leggi l'articolo e dacci un parere...