La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

Egregio direttore,il gran caldo è arrivato e le sterpaglie rischiano di bruciare.Il pericolo è costante nei pressi della Saram dove i giardini pubblici, fatti ripulire qualche mese fa già versano nuovamente nel più completo degrado. Erbacce alte quasi un metro sono ormai secche e basta che qualche passante incurante getti dal finestrino dell’auto una sigaretta accesa che si accenda un grande falò. Ma la situazione non è dissimile in tutti i quartieri più periferici, dove i campi, indistintamente comunali e demaniali,

Leggi l'articolo e dacci un parere...