La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Non c’è solo la crisi dell’acciaio a far tremare l’economia del territorio ionico. Una sfilza di vertenze sono nell’agenda di questo autunno così insolitamente caldo. Cominciamo dall’Arsenale. Da Roma, nell’incontro con il sottosegretario Giuseppe Cossiga, è tornata l’eco di una diffusa delusione per l’esito della riunione. Di fatto è mancato fino ad oggi l’elemento fondamentale che può aiutarci a capire quale sarà il destino di quello che una volta era un glorioso stabilimento della Difesa: il piano industriale. Cossiga

Leggi l'articolo e dacci un parere...