La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Sembrava una seduta come tante. Cominciata con il solito ritardo, con le solite incertezze nella maggioranza, con le solite frammentazioni nelle minoranze. Con le solite polemiche. Come quella sulle scuole ancora al freddo. Ed è stato proprio mentre l’assessore Contino cercava di spiegare perché migliaia di piccoli studenti sono costretti a restare in aula con i cappotti, che stava per accadere l’irreparabile. E’ successo tutto in breve voltare di minuti, poco dopo le dieci, mentre Contino parlava ad un’aula distratta.

Leggi l'articolo e dacci un parere...