La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Anche la penalizzazione della rete ferroviaria che serve il territorio ionico è il sintomo della decadenza a cui è abbandonata la città dei due mari. Una città dimenticata, terra di nessuno, dove il futuro non ha alcuna forma, alcuna speranza concreta, se non quella delle parole trite e ritrite che si perdono nel niente. Taranto, una città a cui non è rimasto nulla se non il peso della disfatta, un “porto” in cui non ci sarà alcun approdo, un

Leggi l'articolo e dacci un parere...