La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

Gentile direttoresono una precaria del settore della ricerca e da quando questo Governo ha deciso di bloccare le stabilizzazioni sono sempre più precaria e il mio futuro, come quello di tanti, è davvero nero.Da dieci anni convivo con un futuro incerto e per tutto questo tempo sono andata avanti con un contratto di collaborazione continuata o a progetto. Niente ferie, niente tfr. Noi siamo gli “schiavi” del XXI secolo. La mia condizione è simile a quella di migliaia di laureati, altamente

Leggi l'articolo e dacci un parere...