La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO – Una serie di richieste di risarcimenti milionari hanno caratterizzato l’udienza preliminare sulla tragedia al reparto Utic di Castellaneta, dove otto pazienti persero la vita in venti, drammatici giorni. A segnare il passaggio in aula sono state però alcune omesse notifiche, che hanno portato al rinvio della stessa udienza. Sono trenta gli imputati che rischiano il rinvio a giudizio per il caso delle otto morti che funesta-rono il reparto dal 20 aprile al 4 maggio del 2007. A rischiare il

Leggi l'articolo e dacci un parere...