La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - «Tutti gli ambienti chiusi sono a rischio. E’ il contatto ravvicinato che favorisce la trasmissione dell’infezione». Dunque, scuole, asili, ma anche uffici pubblici e luoghi di lavoro sono centri di potenziale pericolo. Contrarre l’influenza — il discorso vale per qualsiasi altro tipo di problemi di ordine igienico-sanitario — è più facile se non ci sono adeguate misure di prevenzione. Per questo, come dichiara a Tarantosera il dottor Mario Marranzini, nei prossimi giorni ci sarà un incontro con il responsabile

Leggi l'articolo e dacci un parere...