La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

MASSAFRA - Scatta ad un anno esatto l’ordinanza sindacale di divieto di balneazione nei pressi del fiume Patemisco. Era l’8 luglio del 2008 quando scoppiò il caso nella marina di Ferrara. Allora si pensò al cattivo funzionamento del depuratore che proprio in quella zona porta le acque depurate del centro urbano massafrese. Le analisi dell’Arpa dichiararono il non pericolo e la balneazione venne autorizzata, ma solo a fine luglio. Quest’anno si bissa. Sabato 4 luglio scorso il sindaco Martino Tamburrano, in

Leggi l'articolo e dacci un parere...