La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - Si sente un po’ tradito. Politicamente, s’intende. Tradito da quella che avrebbe dovuto essere la missione di AT6 in consiglio comunale: fare fronte col centrodestra per contrastare un’amministrazione a guida Rifondazione Comunista. Il flirt tra Cito e Stefàno invece deve averlo sorpreso. Giampaolo Vietri queste effusioni tra la Lega d’Azione Meridionale ed il sindaco non deve averle particolarmente apprezzate. Dai ieri Vietri è indipendente. Lascia AT6 con un pizzico di polemica, ma senza rancori dal punto vista umano. Nella

Leggi l'articolo e dacci un parere...