La presente notizia è prelevata per mezzo di feed Rss del servizio "TarantoSera"

TARANTO - «Il braccio di ferro tra il sindaco Stefano ed il corpo della Polizia Municipale ha di fatto provocato alla città una interruzione di pubblico servizio disciplinato dall’art. 340 del codice penale». Ad affermarlo è il vice commissario cittadino di Forza Italia-Pdl, Franco Vitanza. Questi fa riferimento all’accordo del Comparto Regioni Autonomie Locali «che disciplina e garantisce il funzionamento dei servizi pubblici essenziali e, tra l’altro, si stabilisce che il servizio di Polizia Municipale deve assicurare, con un minimo di

Leggi l'articolo e dacci un parere...